Domenica 8 e lunedì 9 luglio 2018 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo della componente togata del CSM.

Dal nuovo CSM ci aspettiamo una inversione di tendenza nella gestione delle nomine, una ripresa di iniziativa riguardo alle gravissime emergenze che affliggono il sistema giudiziario, un’interlocuzione attiva e costante col Governo e col Parlamento per ottenere investimenti e riforme ormai non più differibili.

Siamo consapevoli che un cambiamento è necessario e abbiamo individuato i punti su cui è più urgente intervenire in un programma che è frutto di elaborazione collettiva, perché nato dal confronto con tanti colleghi. Vogliamo realizzarlo con i nostri candidati e con il loro impegno a fornire pubblica e completa informazione su tutte le attività consiliari.

Perché un autogoverno diverso è possibile.

Eguaglianza di genere
Se ne è parlato a Roma in una tavola rotonda cui hanno partecipato tutte le candidate alle elezioni per il rinnovo del CSM
VIDEO 
 
Sanlorenzo: io sto con Mattarella
Aggredire l’equilibrio dei poteri disegnato dalla nostra Costituzione significa attaccare la collocazione della magistratura, il cui Consiglio Superiore è presieduto dal Presidente della Repubblica

Eventi

Come si vota

Quando si vota
Domenica 8 luglio dalle 8 alle 20
Lunedì 9 luglio dalle 8 alle 14
Dove si vota
Esclusivamente presso il Tribunale nel cui circondario l’elettore esercita le funzioni.
Non è consentito il voto fuori sede.
Come si vota
Esprimendo preferenza per uno solo tra i candidati che si presentano in ciascuno dei tre collegi unici nazionali e dunque:
  • per un candidato nella categoria magistrati di legittimità,
  • per un candidato nella categoria magistrati requirenti,
  • per un candidato nella categoria magistrati giudicanti.

Candidati

Magistrati
requirenti
Giuseppe Cascini
Procura della Repubblica di Roma
Magistrati
di legittimità
Rita Sanlorenzo
Procura Generale presso la Corte di Cassazione
Magistrati giudicanti
Giovanni (detto Ciccio) Zaccaro
Tribunale di Bari
Mario Suriano
Tribunale di Napoli
Alessandra Dal Moro
Tribunale di Milano
Bruno Giangiacomo
Tribunale di Vasto